Seguici su:

Il benefiio è rivolto alle famiglie con minori (0-6 anni), con diagnosi di ASD residenti nei Comuni del Consorzio Valle del Tevere, a sostegno delle spese sostenute per interventi (trattamenti effettuati dopo la pubblicazione dell'Albo) svolti da professionisti iscritti all'Albo Regionale istituito con DGR 866 del 28/12/2018. La domanda, corredata della documentazione richiesta,  va inoltrata, pena l'esclusione, all'Ufficio di Piano,  entro e non oltre le ore 13:00 del 30 Maggio 2019. L'ISEE massimo consentito è pari ad € 8.000,00. Il tetto massimo di spesa ammissibile ammonta ad € 5.000,00. La graduatoria contenente l'elenco dei beneficiari del fondo sarà predisposta dal Consorzio entro e non oltre il 31 Luglio 2019

Si avvisa che a partire dal 15/04/2019, fino ad esaurimento dei fondi disponibili, è possibile presentare domanda per la concessione di un finanziamento finalizzato a contrastare il disagio abitativo dei cittadini residenti nei Comuni del Consorzio Valle del Tevere. L'intervento mira al sostegno dei nuclei familiari sottoposti a procedura esecutiva di sfratto o di altra procedura esecutiva per il rilascio diell'abitazione per morosità incolpevole o sia previsto l'allontanamento causa calamità, catastrofi naturali, motivi di sicurezza o demolizioni, condizioni igienico-sanitarie critiche che rendano neccessario il rilascio dell'abitazione negli ultimi 24 mesi dalla pubblicazione dell'Avviso.

 

Il Consorzio Intercomunale dei Servizi e Interventi Sociali "Valle del Tevere", con determinazione n. 51 del 28.03.2019 ha approvato l’Avviso Pubblico finalizzato alla selezione di un soggetto del Terzo Settore per l’affidamento relativo alla realizzazione in    co-progettazione di un’attività per l’innovazione e l’empowerment dei sistemi collegati al SIA/ReI, ai sensi dell’Azione ‘C’ dell’Avviso 3 – PON INCLUSIONE.                                                   

La determinazione ed il relativo avviso sono stati pubblicati sul sito istituzionale del Consorzio: www.consorziovalledeltevere.it sezione trasparenza ed albo.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (Avviso_REI_Azione_C.pdf)Avviso_REI_Azione_C.pdf 1226 kB
Download this file (dtconsorzio19-52-REI-AvvisoAzione_C-1.pdf)dtconsorzio19-52-REI-AvvisoAzione_C-1.pdf 311 kB

IL GIOCO D’AZZARDO PUÓ DARE DIPENDENZA

 

Cosa è il Gioco d’Azzardo?

 

Con il termine di “GIOCO D’AZZARDO” s’intendono tutti giochi il cui risultato è affidato al caso e quindi l’abilità del giocatore conta poco o niente.

 

 

Quali sono i giochi d’azzardo?

 

I più diffusi giochi d'azzardo sono: slot machine, gratta e vinci, lotto, superenalotto, bingo, corse, scommesse sportive, giochi di carte in generale, altri giochi on-line e tutti i giochi che puoi praticare nelle sale.

 

 

Perché si gioca?

 

Si può giocare per tanti motivi: dal semplice divertimento al voler sfidare la fortuna con il fine di dimostrare la propria bravura e ricercare una vita migliore.

 

 

Quando il Gioco diventa una Patologia?

 

 

  • Quando non è più solo un occasionale momento di svago,
  • Quando si spende più del denaro disponibile, contraendo anche debiti
  • Quando non si riesce più a controllare il desiderio di giocare,
  • Quando si diventa irritabili e di cattivo umore se non si gioca o si perde al gioco,
  • Quando si mente per giocare,
  • Quando si torna a giocare per recuperare le perdite,
  • Quando si pensa al gioco quale attività più desiderata

 

ATTENZIONE: È QUANDO COMPARE ANCHE UNO DI QUESTI SEGNI CHE IL GIOCO SI STA TRASFORMANDO IN UNA PATOLOGIA

 

Il gioco d'azzardo può creare dipendenza, per cui se ci si accorge che sta diventando un problema, se si sospetta che ci si stia trasformando in un “giocatore patologico”, procurando a sé e alla propria famiglia complicazioni sempre più grandi

 

FERMATI, RIFLETTI, RISPONDI A MENTE ALLE DOMANDE SOTTO E SCOPRI SE HAI PROBLEMI CON IL GIOCO

 

CONTATTI

 

Per prendere un appuntamento o avere informazioni, puoi chiamare i seguenti numeri di telefono SERD Distretto F1 – Civitavecchia SERD Distretto F2/F3 – Bracciano SERD Distretto F4 - Capena 0766 591428 – 429 06 99890213 0696669883

 

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (LOCANDINA GAP SERD ASL Roma 4 2018.pdf)Locandina 73 kB
HELIX_TAGS: ,

Pagina 1 di 2

torna all'inizio del contenuto