Seguici su:

Il Comune di Campagnano di Roma, comunica che, per tutti i soggetti posti in isolamento domiciliare da apposito provvedimento della Asl Rm4, residenti nel territorio di Campagnano di Roma, sono attivi i seguenti servizi:

 

  • Trattamento speciale di raccolta rifiuti, così come previsto da specifica nota della Asl Rm 4, pervenuta in data 18/03/2020 prot. n. 9390;
  • Servizio consegna spesa a domicilio;
  • Servizio consegna farmaci a domicilio.

 

Per quanto riguarda la raccolta speciale dei rifiuti, è previsto, per i “soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria” che:

 

  • sia interrotta la raccolta differenziata, e che tutti i rifiuti domestici, indipendentemente dalla loro natura e includendo fazzoletti, rotoli di carta, i teli monouso, mascherine e guanti siano considerati indifferenziati e pertanto raccolti e conferiti insieme;
  • per la raccolta dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l'altro o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica, possibilmente utilizzando un contenitore a pedale;
  • si raccomanda di chiudere adeguatamente i sacchi utilizzando guanti mono uso;
  • non schiacciare e comprimere i sacchi con le mani;
  • evitare l'accesso di animali da compagnia ai locali dove sono presenti i sacchetti di rifiuti;

 

Per consentire una migliore armonizzazione del servizio di raccolta si è stabilito quanto segue:

 

GIORNI E ORARI DI RACCOLTA RIFIUTI PER UTENZE IN QUARANTENA

 

Il servizio di raccolta porta a porta per le utenze che hanno soggetti positivi a tampone o soggetti in quarantena obbligatoria avverrà con le seguenti modalità:

 

I RIFIUTI POTRANNO ESSERE ESPOSTI NEI GIORNI:

 

LUNEDI E GIOVEDÌ DALLE ORE 9:30 ALLE ORE 10:00

 

PER EVENTUALIULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE IL NUMERO 0690156061

 

 

L’Assessore all'Ambiente                                                                                      Il Sindaco

           Albino Cesolini                                                                                             Fulvio Fiorelli

torna all'inizio del contenuto