per il periodo decorrente dalla data odierna fino al 30.09.2022:

 

  • il mantenimento dell’assoluto divieto d‘irrigazione o simili, di orti e giardini, attraverso l’utilizzo di canne, tubature o condutture d’acqua con allaccio alla rete dell’acquedotto comunale, o con sistemi d’irrigazione programmata. E’ ammesso esclusivamente l’uso contenuto di annaffiatoi o secchi di dimensioni contenute; lo scarico ed il divieto di ricarico e di utilizzo di ogni tipo di piscina e vasche mobili o da giardino;
  • il divieto di lavaggio automobili/cicli/motocicli;
  • il divieto di utilizzo dell’acqua proveniente dall’acquedotto comunale per qualunque uso ludico o che non sia quello del servizio personale strettamente necessario;
  • sono esclusi dal presente atto gli annaffiamenti dei giardini e parchi di uso pubblico e le aree cimiteriali,  qualora l'organizzazione del servizio non consenta l'annaffiamento con altre modalità, nonché i servizi pubblici di igiene urbana;
  • sono revocati tutti i provvedimenti in contrasto con la presente disposizione.

ORDINA INOLTRE quanto segue:

 

alla violazione dei divieti posti con il presente atto consegue l’applicazione della sanzione amministrativa da Euro 100,00 a Euro 600,00.

 

Chiunque violi ripetutamente i disposti della presente ordinanza, oltre all’applicazione della massima sanzione pecuniaria, sarà denunciato alla Procura della Repubblica per l’avvio di procedimento penale a tutela del pubblico interesse, nei confronti del soggetto o utente che abbia così recato colposamente un grave danno alla collettività.  E’ fatto obbligo, a chiunque spetti, di osservare la presente ordinanza e farla osservare.

 

INVITA

 

  1. la cittadinanza ad un razionale e corretto uso dell'acqua proveniente dall’acquedotto comunale, al fine di evitare inutili sprechi;
  2. a segnalare con tempestività e precisione alla Concessionaria del Servizio – Soc. Acea Molise S.r.l., tel. 06- 57999904, oppure al Corpo di Polizia Locale (06-9044062) e al Comune (tel. 06-9015601), ogni fenomeno di trasgressione alle presenti disposizioni.

 

Attachments:
FileDescription
Download this file (ord. 44 limitazione acqua.pdf)Ordinanza N. 44 
Torna su