CIG: 92620662A8

Termine di presentazione ore 23:59 del 14 agosto 2022

MODALITÀ' DI ESPLETAMENTO DELL'INCARICO

 

Le sedute della Commissione si svolgeranno, presumibilmente, nel corso del mese di agosto / settembre 2022, con possibilità di prosecuzione dei lavori in relazione al numero delle offerte pervenute.

Le sedute si terranno presso la sede della Centrale Unica di Committenza CUC presso Il Comune di Formello -Piazza San Lorenzo n. 8.

 

REQUISITI PROFESSIONALI

  • professionisti esperti in scienza dell’alimentazione e nutrizione; REQUISITI DI MORALITÀ' E CAUSE DI INCOMPATIBILITA'

I Commissari devono essere in possesso dei requisiti di moralità e compatibilità di cui all'art. 77, commi 4, 5, 6 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i..

Nel rispetto delle disposizioni dell'art. 42 del D.Lgs 50/2016 e s.m.i., nonché del Decreto del Presidente della Repubblica n. 62/2013 recante il Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici e di quant'altro stabilito dal Codice di Comportamento del Comune di Campagnano di Roma, non possono far parte delle commissioni giudicatrici:

 

> coloro che abbiano direttamente o indirettamente un interesse finanziario, economico o altro interesse personale che può essere percepito come una minaccia alla loro imparzialità e indipendenza nel contesto della procedura di gara o che si trovino in una delle situazioni di conflitto di interesse di cui all'art. 7 del D.P.R. n. 62/2013. In particolare, non possono essere assunti incarichi di Commissario, qualora la suddetta attività possa coinvolgere interessi propri, ovvero di parenti, affini entro il secondo grado, del coniuge o di conviventi oppure di persone con le quali abbia rapporti di frequentazione abituale, ovvero di qualunque altro soggetto o organizzazione meglio esplicitata al punto 3.6 lett, b) delle Linee Guida ANAC n. 5 aggiornate con Delibera ANAC

  1. 4 del 10 gennaio 2018;

 

> coloro i quali sono stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per reati meglio esplicitati al paragrafo 3.1 delle Linee Guida n. 5 aggiornate con Delibera ANAC n. 4 del 10 gennaio 2018;

> coloro i quali, nel biennio precedente, rispetto alla data della determinazione a contrarre relativa alla gara, hanno rivestito cariche pubbliche nell'Amministrazione comunale;

> coloro i quali si trovano nelle cause di astensione previste dall'art. 51 del Codice di Proceri Civile e dall'art. 35 bis del D. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;

> coloro che, in qualità di membri delle commissioni giudicatrici, abbiano concorso, con dolo o colpa grave accertati in sede giurisdizionale con sentenza non sospesa, all'approvazione di atti dichiarati illegittimi;

> coloro che si trovano in conflitto di interesse, per rapporti di parentela, entro il quarto grado o di altri vincoli anche di lavoro o professionali, in corso o riferibili ai due anni precedenti, con gli amministratori, i dipendenti o i dirigenti dell'Ente;

> coloro che hanno svolto o che devono svolgere altra funzione o incarico tecnico o amministrativo relativamente al contratto del cui affidamento si tratta.

 

Prima dell'accettazione dell'incarico, presa visione dell’elenco delle offerte pervenute, i Commissari individuati, nelle more dell'adozione formale del provvedimento di nomina della Commissione Giudicatrice:

 

-dovranno dichiarare, ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR n.445/2000 e s.m.i., l'inesistenza delle cause di incompatibilità e di astensione di cui sopra;

 

-dovranno presentare, se dipendenti pubblici, l'autorizzazione ex art. 53 del D.Lgs. 165/2001, rilasciata dall’Amministrazione di appartenenza.

 

 

MODALITÀ' E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

 

Gli interessati dovranno produrre la seguente documentazione:

 

  1. domanda di candidatura contenente le dichiarazioni del possesso dei requisiti richiesti;

 

  1. curriculum professionale indicante titoli di studio, abilitazione, qualifica ed esperienza lavorativa;

 

  1. copia fotostatica di proprio documento di identità in corso di validità.

 

trasmettendo, in file PDF, entro il termine perentorio delle ore 23:59 del 14 agosto 2022, tramite posta elettronica certificata all'indirizzo pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

riportante il seguente oggetto:

 

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DI N. 1 COMPONENTE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DEL COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA CIG: 92620662A8 .

Le domande inviate ad altra casella di posta elettronica dell'Ente, anche se certificata, non verranno prese in considerazione.

Per l'invio mediante posta certificata sono consentite le seguenti modalità di predisposizione del PDF:

  • sottoscrizione con firma digitale del candidato, con certificato rilasciato da un certificatore accreditato

 

OPPURE

 

  • sottoscrizione della domanda con firma autografa del candidato e scansione della documentazione (compresa scansione di un valido documento di identità).

 

 

Il Comune farà riferimento all'indirizzo di PEC utilizzato dal candidato, per ogni eventuale, successiva comunicazione.

 

MODALITÀ' DI SELEZIONE

 

L'Amministrazione prenderà in esame le candidature pervenute e, per l'individuazione dei Commissari, procederà a comparazione dei curricula, tra i candidati in possesso dei requisiti richiesti.

In caso di assenza di candidature o di candidature inidonee, ovvero di numero di candidature insufficiente, la scelta dei componenti della Commissione giudicatrice sarà effettuata tra i Dirigenti e il personale di Cat. D deI comuni della cuc veio:

siano in possesso di diploma di laurea e abbiano adeguate competenza e professionalità per le specifiche mansioni svolte, in materia di contrattualistica pubblica e/o nel settore a cui si riferisce il contratto.

Torna su